Liceo Scientifico Galileo Galilei

You are here: home arrow Carta dei Servizi
  • Decrease font size
  • Default font size
  • Increase font size
Carta dei Servizi PDF Stampa E-mail
Indice articolo
Carta dei Servizi
Pagina 2
Pagina 3
Pagina 4
Pagina 5

Carta dei Servizi

La presente carta dei servizi del Liceo Scientifico "G. Galilei'' adatta le linee guida della Circolare-Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri n° 254/95 alle particolari condizioni dell'istituto ed al contesto sociale, culturale ed economico in cui esso opera.

1. Uguaglianza:
Il Liceo Scientifico "G. Galilei" garantisce, nell'erogazione del servizio scolastico, l'assenza di discriminazioni per motivi riguardanti sesso, razza, etnia, lingua, religione, opinioni politiche, condizioni psicofisiche e socioeconomiche; s'impegna altresì a facilitare i rapporti e gli scambi tra le diverse componenti che operano all'interno della scuola e l'utenza, promuovendo lo spirito di tolleranza ed il rispetto reciproco.

2. Imparzialità e Regolarità:
2.1. - Il Liceo Scientifico "G. Galilei" garantisce che l'azione dei soggetti erogatori del servizio scolastico (personale direttivo, personale docente, personale amministrativo, personale ausiliario) sarà improntata al massimo dei criteri d'obiettività ed equità.

2.2. - Il Liceo Scientifico "G. Galilei" attraverso le sue componenti e con l'ausilio delle istituzioni operanti nel territorio ad essa collegate, garantisce, in situazioni di conflitto sindacale, nel rispetto dei principi e delle norme sanciti dalla legge e in applicazione delle disposizioni contrattuali in materia, alcuni servizi essenziali, tra cui la sorveglianza degli alunni che per situazioni particolari non possono essere riconsegnati alle famiglie.

3. Accoglienza e Integrazione:
3.1. - Il Liceo Scientifico "G. Galilei" s'impegna a favorire l'accoglienza dei genitori e degli alunni, l'inserimento e l'integrazione di questi ultimi, con particolare riguardo alla fase d'ingresso alle classi iniziali e alle situazioni di rilevante necessità. Allo scopo la scuola predispone il PROGETTO ACCOGLIENZA delle classi I°, inserito nel P.O.F., finalizzato a:
a) facilitare l'inserimento degli alunni provenienti dalle classi III° Medie in un nuovo contesto scolastico;
b) presentare ai nuovi allievi la struttura e l'organizzazione scolastica;
c) presentare agli alunni tutti gli operatori scolastici (preside, docenti, personale di segreteria, personale ausiliario);
d) far conoscere il Regolamento d'Istituto;
e) far entrare in sintonia gli alunni con lo stile d'insegnamento, che sarà orientato, da un lato, verso la professionalità e competenza pedagogico-didattica, dall'altro, a favorire, attraverso l'individualizzazione della didassi, l'apprendimento di ciascun allievo;
f) garantire agli alunni un ruolo da protagonisti, non solo attraverso la creazione di spazi dedicati ai loro interessi, hobbies ed attività, ma, soprattutto, fornendo loro, costantemente, l'occasione per intervenire propositivamente e costruttivamente nel progetto educativo.

Sono, altresì, istituzionalizzati degli incontri specifici per i genitori degli alunni delle classi I° volti ad illustrare:
1. il funzionamento della struttura scolastica;
2. le finalità educative, formative e didattiche del Liceo Scientifico;
3. gli strumenti di valutazione degli alunni;
4. le modalità di rapporto SCUOLA-FAMIGLIA;

3.2. - Il Liceo Scientifico "G. Galilei" garantisce che ciascun operatore scolastico, nello svolgimento delle proprie funzioni e della propria attività, assicura il pieno rispetto dei diritti e della personalità dello studente. Particolare impegno è rivolto alla soluzione dei problemi relativi ai portatori di handicaps e agli stranieri.

3.3 - La fase preliminare all'accoglienza degli alunni delle classi 1° prevede la seguente articolazione:
a) nel mese di gennaio illustrazione dell'offerta formativa del "GALILEI'' e delle possibilità di scelta ai genitori degli alunni delle III° MEDIE.
b) all'inizio dell'anno scolastico realizzazione del Progetto Accoglienza.


Ultimo aggiornamento ( venerdģ 15 novembre 2013 )